Si è svolto lunedì 18 a Bologna il workshop “Metodologie Didattiche Inclusive e open Educational Resources”, organizzato nell’ambito del progetto “All-Inclusive School”, co-finanziato dal programma Erasmus +. erasmus plus come partecipare guida25 tra docenti e gli educatori degli istituti stakeholder dell’Emilia-Romagna sono stati invitati al test delle versioni “in costruzione” dell’output 2 “All-In Teacher Kit”, una guida pratica all’uso di metodologie didattiche collaborative e innovative e dell’Output 3 “All-In Social Book Creator”, una web App per la creazione cooperativa di contenuti aperti, inclusivi e accessibili.

Dopo un aggiornamento sullo stato di avanzamento del progetto e sui canali di comunicazione e partecipazione alla rete di All-Inclusive School, il workshop ha previsto un approfondimento sulle Open Educational Resources.

A seguire Archilabò, in qualità di coordinatore di All-In Social Book Creator, ha presentato la versione alfa dell’applicazione, invitando docenti ed educatori a sperimentarla nelle funzioni già disponibili.

L’obiettivo, infatti, è di raccogliere i feedback e i commenti del gruppo target di progetto al fine di integrarli nello sviluppo di una App che possa diventare uno strumento didattico volto a favorire l’inclusione in classe di studenti con disabilità intellettiva lieve.

Docenti ed educatori sono quindi stati invitati alla creazione di un profilo sulla App e alla sperimentazione di alcune procedure; il test si svilupperà nelle prossime settimane e i riscontri dei docenti saranno raccolti mediante un questionario.

Infine, Irecoop Emilia-Romagna, coordinatore di All-In Teacher Kit, ha presentato la struttura della guida, costruita sulla base del primo output di progetto All-In Identikit (che sarà a giorni disponibile su tutte le piattaforme di progetto: eTwinning e il sito ufficiale di All-Inclusive School https://allinclusiveschool.eu/it/home-it/).

I docenti presenti hanno lavorato alla valutazione di alcune delle metodologie e degli esempi contenuti nella guida, al fine di apportare integrazioni e revisioni ai contenuti, utili alla redazione finale dello strumento.

Nelle prossime settimane, inoltre, il testing continuerà in aula dove i docenti potranno sperimentare una delle metodologie scelte e valutarne l’adeguatezza. Anche in questo caso il loro feedback sarà raccolto con un questionario dedicato.

Nei prossimi mesi di dicembre e gennaio, le stesse attività verranno condotte anche dai partner stranieri con la propria rete di Istituti Stakeholder, al fine di raccogliere input e feedback dai docenti e dagli educatori di tutti i paesi partner.

LINK PARTNER:

IRECOOP EMILIA ROMAGNA

ARCHILABO'

 

WORKSHOP1

 

WORKSHOP3

 

WORKSHOP2

 

Le attività dell’Orientamento all’Istituto Calvi

 Anche per quest’anno, l’Istituto Calvi ha predisposto numerosi appuntamenti rivolti agli studenti che stanno per concludere il loro percorso formativo alla Scuola Secondaria di Primo Grado e che all’inizio del 2020 dovranno scegliere quale scuola frequentare l’anno prossimo, con l’intento di presentare ai ragazzi e alle loro famiglie le peculiarità dell’Istituto e gli aspetti che ne caratterizzano l’organizzazione e la progettualità.

Saremo presenti al Salone dell’Orientamento che si terrà a Mirandola presso le Scuole Medie Montanari domenica 10 novembre dalle 9,30 alle 12,30 rivolto agli studenti iscritti agli Istituti Comprensivi dell’Area Nord.

Il primo appuntamento presso il nostro Istituto, si terrà invece in Aula Magna mercoledì 27 novembre alle ore 20,30 e consisterà in una riunione informativa di condivisione e di confronto con gli studenti interessati alla nostra scuola e con le loro famiglie, nel corso della quale la Dirigente Scolastica Anna Silvestris e i docenti referenti di ciascun indirizzo (Agraria, Geometri e Biotecnologie) illustreranno i piani di studio, l’offerta formativa e i principali progetti di ciascuna articolazione.

Sarà possibile visitare il Calvi nei tradizionali appuntamenti di Open Day sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre dalle 14,30 alle 18,30, nonché sabato 11 e domenica 12 gennaio, sempre dalle 14,30 alle 18,30. Chiediamo alle famiglie e agli studenti di arrivare in uno dei seguenti orari, così che le visite guidate possano essere organizzate nel modo più agevole possibile: 14,30 – 15,30 – 16,30 – 17,30. Durante tutti questi appuntamenti saranno presenti docenti e studenti del Calvi a cui, fin da ora, va il ringraziamento della Dirigenza per la disponibilità e per l’indispensabile collaborazione.

Nelle prossime settimane parteciperemo alle iniziative di Orientamento che saranno organizzate dalle Scuole Secondarie di Primo Grado presso le loro sedi e, nel corso del mese di dicembre, con modalità che saranno illustrate durante gli Open Day, organizzeremo alcune mattinate al Calvi con laboratori dedicati agli studenti di terza media: in questi momenti sarà possibile per i ragazzi conoscere più da vicino le attività della scuola - nell’Azienda Agraria, nei Laboratori di Progettazione e in quelli Scientifici – sperimentandole di persona e, per qualche ora, diventandone già protagonisti.

Prof. Luca Gherardi

Funzione Strumentale Orientamento

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Schermata 2019 10 18 alle 00.33.49Schermata 2019 10 18 alle 00.34.11

 

VEDI ANCHE I DEPLIANT ALLEGATI QUI SOTTO.

 

              

 

FOTO_LEUVEN_1.JPG

 

ALL-INCLUSIVE SCHOOL: IL PERCORSO CONTINUA!

L' University College Leuven-Limburg di Leuven ha ospitato il terzo incontro transnazionale del progetto “All-Inclusive School”, co-finanziato dal programma Erasmus+

Il 2 e 3 ottobre, lo University College Leuven-Limburg of Leuven – UCLL (Belgio) ha ospitato i partner stranieri del progetto “All-Inclusive School” (KA2 Partenariati Strategici) , co-finanziato dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea.

Il meeting si è svolto presso il Dipartimento di Formazione dei Formatori del campus Hertogstraat dello UCLL ad Heverlee – Leuven. I partner del progetto Irecoop Emilia-RomagnaArchilabò,  l’Istituto Tecnico Statale “Ignazio Calvi” da Bologna e Finale Emilia (Italia), il Colegio Huerta Santa Ana  da Siviglia (Spagna), il County Centre of Resources and Educational Assistence  e il  Vaslui County School Inspectorate  da Vaslui (Romania) si sono incontrati per condividere i progressi effettuati sulla produzione delle opere di ingegno; il partner tedesco Landkreis Kassel , dal distretto di Kassel non ha potuto presenziare all’incontro.

UCLL, coordinatore dell’output intellettuale 1 ALL-IN-IDENTIKIT – una ricerca per sviluppare l’Identikit del docente inclusivo europeo - ha presentato i risultati finali dell'analisi e ha illustrato la struttura di IDENTIKIT. L'output consiste in un rapporto dettagliato di tutte le fasi condotte per realizzare il prodotto finale. ALL-IN-IDENTIKIT, che sarà tradotto in tutte le diverse lingue dei partner, è una sintesi dell’analisi estensiva. L’Identikit comprende la metodologia dello studio, i risultati della ricerca documentale e quelli della ricerca mirata. Quest’ultima include una raccolta di strategie e metodologie di insegnamento, oltre agli strumenti digitali utilizzati dagli insegnanti dei paesi partner partecipanti.

IRECOOP, coordinatore dell’output intellettuale 2 ALL-IN TEACHER KIT – una guida pratica incentrata sull'uso di strategie didattiche cooperative e inclusive e sugli strumenti a supporto dell'insegnante/educatore inclusivo - ha presentato la struttura del kit gli aggiornamenti sui dati raccolti dai docenti negli ultimi mesi; sono state inoltre presentate la versione in fieri dell’output e il calendario per le prossime attività di pre-test e test presso le scuole stakeholder nei cinque paesi partner.

ARCHILABO’, coordinatore dell’output intellettuale 3 ALL-IN-SOCIAL BOOK CREATOR – un’applicazione Web gratuita per la creazione cooperativa di libri sociali aperti, inclusivi e accessibili - ha presentato gli aggiornamenti sulla “versione α” dell'app, includendo i riscontri raccolti dai partner nelle ultime settimane. Inoltre, è stata fornita una spiegazione dettagliata delle diverse funzionalità dell'app e di queste potranno essere messe a servizio di insegnanti e studenti.

Successivamente, partner hanno discusso sulle modalità di disseminazione delle opere di ingegno, concentrandosi in particolare sull’output 1. Il partenariato si è in seguito focalizzato sull’organizzazione della fase di pre-test del teacher Kit e del Social Book Creator, approfondendo la procedura di raccolta dei dati e definendo la sequenza temporale.

Durante il secondo giorno dell'incontro, il partenariato ha avuto occasione di approfondire le funzionalità delle piattaforme di comunicazione utilizzate dal progetto: il sito dedicato e eTwinning.

La piattaforma eTwinning e le possibili funzionalità della stessa rispetto al progetto sono state, infatti, presentate dal partner spagnolo Colegio Huerta Santa Ana e discusse da tutti I partner. Il partenariato, infine, ha concordato un piano di visibilità per promuovere eTwinning tra insegnanti e stakeholder interessati al tema della didattica inclusiva. 

 

FOTO LEUVEN 4

DOMENICA 10 NOVEMBRE dalle 9,30 alle 12,30
saremo, insieme agli altri Istituti di Istruzione superiore dell'Area Nord, al Salone dell'Orientamento presso le Scuole Medie Montanari di Mirandola. L'appuntamento è rivolto agli studenti delle classi terze medie dei Comuni dell'Area Nord e alle loro famiglie. Oltre al docente referente per l'Orientamento, saranno presenti docenti delle discipline caratterizzanti ogni indirizzo di studi e (AGRARIA, GEOMETRI e BIOTECNOLOGIE AMBIENTALI) e alcuni nostri studenti. Vi aspettiamo per raccontarvi il nostro essere comunità educante.

Locandina SALONE

 

Cartolina SALONE

Si comunica che nella mattinata di sabato 26 ottobre nei campi dell’istituto Calvi, tempo permettendo verranno effettuate le “lavorazioni del terreno”, in situazioni di apprendimento. 

2C579DE5 E615 495E B27E 216AB2802B2C

Schermata 2019 10 07 alle 14.20.04

L'appuntamento sarà Modena, nelle giornate del 10, 11 e 12 ottobre con il primo Bi-Hackathon italiano: una tre giorni di confronto, esperienze, formazione e cultura dedicata alla rinascita di un territorio colpito da un evento catastrofico ambientale patrocinata dal Comune di Modena. Re-Vive Modena, organizzato dal Liceo Fanti e dall’ITS Calvi e finanziato dal MIUR - Ministero Istruzione Università e Ricerca, nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale, è l’occasione per oltre 150, fra studenti e docenti di tutta la Regione Emilia-Romagna, per riflettere sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e sulla possibilità di intervenire, sia in termini di prevenzione sia in termini strutturali, nella ricostruzione di un tessuto economico, culturale e sociale, partendo dalla resilienza tipica della nostra gente, ma con l’utilizzo delle nuove tecnologie attraverso la modalità didattica dell’Hackathon.

Il MIUR è infatti molto attento all’Innovazione didattica e ha lanciato il pro- getto Hackathon per coinvolgere direttamente studenti provenienti da città diverse e unirli fra loro nello sviluppo di soft skills quali la collaborazione, la comunicazione anche in L2, il problem solving, l'affrontare la complessità e lo sviluppo di capacità imprenditoriali. Il tutto è finalizzato a risolvere sfide sulla sostenibilità dell'Agenda 2030.

Nel corso di questa iniziativa, sono previste attività rivolte a docenti, animatori digitali, studentesse e studenti: il Bi-Hackathon CR-Hack e Hack Thea-tre 4.0 si svolgeranno tra i laboratori del Tecnopolo di Modena e gli spazi del Laboratorio Aperto di Modena presso l'ex AEM, il ReVive for Teachers, laboratori di formazione dei docenti presso l’IC “San Carlo” di Modena e l’HackForTeachers la sfida progettuale fra i docenti della regione.

Cultura Sarà l’occasione per visitare i luoghi simbolo della nostra città: il Palazzo Ducale di Modena, sede dell'Accademia Militare di Modena, il Duomo di Modena, i Teatri, il centro storico e, infine, la mostra delle auto delle marche famose che ci hanno reso unici nel mondo.

Sostenibilità La sostenibilità è il Fil Rouge: dai Sustainable Packed-Lunch con prodotti Km.0 e acqua in borraccia, ai più punti di raccolta differenziata e la possibilità di rifornire le borracce gratuitamente grazie ai Water Refil; dalla Cena Sostenibile in Serra, a base di prodotti naturali coltivati nell’a- zienda agraria e cucinati dagli studenti dell’Istituto Spallanzani di Castelfranco Emilia agli spostamenti realizzati con bus rigorosamente a metano.

Tecnologia Le nuove tecnologie sono il valore aggiunto grazie al quale possiamo immaginare un diverso futuro in cui l’ambiente diventa la casa naturale dell’uomo e la natura riacquisisce il suo ruolo fondamentale.

Hackathon come innovazione didattica Una sfida progettuale per ripensare ai nostri territori nell’ottica delle smart cities e di un rinnovato rispetto dell’ambiente.

La giornata conclusiva si terrà sabato 12 dalle 9.00 alle 12.00, nell’Auditorium della Fondazione Marco Biagi, alla presenza del Dirigente dell’UAT Silvia Menabue, dell’Assessore alla Smart City Ludovica Carla Ferrari, del dott. Francesco Matteucci del ClustER GreenTech e dei principali partner che hanno collaborato con noi al progetto. La giuria di esperti del settore del Green proclamerà i vincitori dei tre Hackathon. Tutte le scuole di Modena sono invitate a partecipare.

Come motori fondamentali del cambiamento e dell’innovazione nelle scuole vi aspettiamo, insieme alle studentesse e agli studenti, per partecipare come protagonisti attivi alla 3 giorni a Modena dedicata alla sostenibilità.

Alda Barbi, Anna Silvestris e Maura Zini

 

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Comunicato Stamparev1.pdf)Comunicato Stamparev1.pdf127 kB

Pagina 1 di 7

Ultime Notizie

02 Dicembre 2019
22 Novembre 2019
21 Novembre 2019
18 Novembre 2019
15 Novembre 2019

 

ITS “Ignazio Calvi”

Via Digione, 20
41034 Finale Emilia (MO)

TELEFONO : 0535 760054
FAX: 0535 760055
EMAIL: mota03000b@istruzione.it
PEC: mota03000b@pec.istruzione.it

Codice Meccanografico: MOTA03000B

IBAN PER GENITORI: IT 74 X 07601 12900 001022198178

Seguici su:

facebook             youtube

      

Schermata_2019-06-26_alle_21.56.37.png
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni Clicca qui. Acconsenti all'utilizzo di cookie di terze parti?