Auguri

Uomini, pace! Nella prona terra
troppo è il mistero; e solo chi procaccia
d’aver fratelli in suo timor, non erra.


Pace, fratelli! e fate che le braccia
ch’ora o poi tenderete ai più vicini,
non sappiano la lotta e la minaccia.

Giovanni Pascoli, I due fanciulli, Primi poemetti. Bologna, Zanichelli, 1907

Allegati
DOC-20221223-WA0003

Ultima modifica il 23-12-2022